[Recensione] La stirpe di Agortos

 

stirpeaTitolo: La stirpe di Agortos
Autore: Elisabeth Gravestone
Generi: fantasy
Editore: R.E.I.
Collana: Yellow Gold Collection
Pagine: 198
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €16,00 (eBook €3,00-4,00)
ISBN: 978-88-97362-75-3
Formato: brossura, eBook (PDF, ePub, mobi)
Valutazione:  4,5
Grazie all’autrice per aver inviato il libro in formato eBook.

blog autore
ebook youtube spizzico

RIASSUNTO – Nell’incontaminata terra dell’Egucron, Agortos, uomo di acuto ingegno e spiccata sensibilità, stringe un patto con la Dea Natura giurando che, sia lui che i suoi discendenti, si impegneranno ad approfondire la conoscenza della parte mistica e magica di quel mondo inesplorato che li circonda. Saranno Anika e Airen, le sue figlie, le prime a dover far fronte a quella promessa.
Separate da bambine, cresceranno in ambienti totalmente diversi: Airen come serva di Siderin, dispotico e spietato signore dei monti Atrùgeti, Anika nella sua casa natale a contatto con una natura misteriosa e incontaminata.
Entrambe però sentiranno ben presto il richiamo di quel giuramento mantenutosi nel tempo, e nonostante le difficoltà e gli ostacoli che troveranno sul loro cammino, adempiranno al volere di Agortos preoccupandosi che le generazioni future mantengano vivo quel voto.

Foto-articoliL’AUTRICE – Elisabeth Gravestone (pseudonimo di Alessandra Paoloni) coltiva fin da bambina una passione quasi viscerale per la scrittura e la lettura, pubblicando fin da giovanissima poesie e racconti su riviste e giornali locali. Esordisce come scrittrice con la raccolta poetica “Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento” con la casa editrice Il Filo, cui seguono “Un solo destino” e “Heliaca la pietra di luce” entrambi editi con la 0111 Edizioni. Si ripresenta al pubblico con il nuovo romanzo “La Stirpe di Agortos”, in cui inizia un ciclo di fantasy imperniati sul rapporto mistico tra l’uomo e la natura.

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] Le nebbie di Vraibourg


Titolo: Le nebbie di Vraibourg
Autore: Veronica Elisa Conti
Genere: narrativa
Editore: Monte Università Parma
Pagine:  180
Anno di pubblicazione:  2012
Prezzo di copertina: €15,00
ISBN: 9788878474048
Formato: brossura
Valutazione: 
Grazie all’autrice per aver inviato il libro in formato eBook.

 

RIASSUNTO – Dopo essere cresciuto in collegio, il diciottenne Etienne Dorin viene convocato dal nobile Tancrède des Essarts per istruire il figlio. Arrivato al castello della Guyenne, il giovane viene presto invischiato nelle nebbie del mistero che avvolgono il piccolo paese normanno di Vraibourg. A rendere più insidiosa la ricerca della verità è Dorian, il figlio di monsieur Des Essarts, che fugge via da ogni lezione per nascondersi, “animale immemore”, tra le ombre del bosco che circonda il castello, in un buio che protegge e consola dalla consapevolezza di essere un ragazzo, dicono in paese, toccato da Dio. In un inquietante scenario intessuto di falsità e inganni, si muovono i personaggi delle nebbie di Vraibourg, avvinti da una caleidoscopica catena di eventi e intrecci imprevedibili. Un romanzo sull’ambiguità che si macchia del sangue della vendetta; una celebrazione gotica del rancore quando si arma di fine e diabolica astuzia.

L’AUTORE – L’autrice di questo libro è Veronica Elisa Conti , una giovane esordiente, vincitrice  del Premio Malerba 2011. Luigi Malerba era un giornalista, scrittore e sceneggiatore.  Alla sua memoria è dedicato questo premio di narrativa e cinema, dedicato a opere inedite e sceneggiature di giovani con meno di 28 anni.  Veronica Elisa Conti è nata a Città di Castello. Ha conseguito la maturità classica al liceo e ha poi frequentato il corso di pittura dell’Accademia delle Belle Arti e le lezioni della Facoltà di lettere dell’Università di Perugia. Dipinge, ama i viaggi, il cinema e la musica.

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] La luna nel fiume

Titolo: La luna nel fiume
Autore: Marzia Bosoni
Genere: racconti
Editore: Zona
Collana: Contemporanea
Pagine: 72
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo di copertina: €10,00
ISBN: 9788864382715
Formato:
brossura
Valutazione:  
Grazie all’autrice per aver inviato il libro in formato eBook.

   

RIASSUNTO – Sei storie di uomini e donne comuni che, inaspettatamente, si trovano coinvolti nella straordinarietà della vita. Gli eventi che li vedono protagonisti hanno il potere di cambiare la loro vita perché, in verità, cambiano il loro modo di percepire l’esistenza. Ogni racconto inizia con il nome del personaggio principale per comunicare un fatto molto semplice, ma essenziale: i protagonisti siamo noi, ognuno di noi.

L’AUTRICE  Marzia Bosoni, nata a Piacenza il 12 marzo 1973, vive a Ravenna con il suo compagno Alessandro e i suoi figli Sara, Simone e David. Ha lavorato per quindici anni come traduttrice e interprete. Attualmente porta avanti i suoi studi relativi alle proprietà delle piante e alle lingue antiche; scrive favole personalizzate e collabora con il liceo artistico di Ravenna per la realizzazione delle illustrazioni.
Ha pubblicato un libro di racconti brevi dal titolo “Una vita di carta” (Berti, 2002). Continue reading

Please follow and like us:

Recensione: Oschi Loschi. Racconti solidi come castelli di carte

Titolo: Oschi Loschi. Racconti solidi come castelli di carte
Autori:  AA. VV.
Curatore: Flavio Ignelzi
Genere: narrativa, racconti
Editore:  Never Mind – Media & Press
Pagine: 180
Anno di pubblicazione: 2011
ISBN: 9788890614200
Prezzo di copertina:  €10,00
Formato:  brossura
Valutazione:  
Grazie all’autore per aver inviato il libro in formato eBook.


RIASSUNTO “Oschi Loschi. Racconti solidi come castelli di carte” raccoglie venti racconti della terra osca, officina narrante a cielo aperto, testimone accondiscendente di storie irrequiete, mosaico incandescente di personaggi. Un castello di carte in bilico sul vissuto, ogni carta un racconto, ogni racconto contraddistinto da un seme delle carte napoletane: l’ebbro destino e le sue ombre inquiete (le coppe), colpi al cuore per placare la sete di vendetta (le spade), valori che non si custodiscono in cassaforte (i denari) e castighi divini per chi non se li cerca (i bastoni). Venti autori sanniti che raccontano, con stili diversi e traiettorie inusuali, passioni e incubi, incontri e scontri, viaggi e ritorni. Un’antologia ironica, dolorosa, poetica, terrorizzante, commovente che oltrepassa i meri confini territoriali per combattere con armi affilate nell’arena scalpitante della narrativa italiana contemporanea.

GLI AUTORI Gli autori che hanno partecipato a questa seconda edizione dell’antologia di Oschi Loschi sono venti. Ecco i loro nomi: Filippo Ciasullo, Paola Corona, Federica D’Avanzo, Anna Lisa De Mercurio, Giuseppe Di Gioia, Umberto Di Lorenzo, Emilio Fabozzi, Luigi Furno, Stella Iasiello, Flavio Ignelzi, Alessandro Paolo Lombardo, Maria Elena Napodano, Isabella Pedicini, Annamaria Porrino, Ernesto Razzano, Marcello Serino, Massimo Varchione, Giovanni Vergineo, Daniele Viola, Donato Zoppo.
Si tratta di giovani ragazzi e ragazze per la maggior parte beneventani. Cinque di loro avevano già collaborato al Primo Volume di Oschi Loschi. La raccolta di racconti è curata da  Flavio  Ignelzi, il quale, oltre ad aprire la raccolta con un introduzione esplicativa sul progetto, partecipa anch’esso con un suo racconto, il primo in ordine cronologico.  Continue reading

Please follow and like us:

Recensione: Noi

Titolo: Noi
Autore: Flavia Pellegrino
Genere: narrativa
Editore:  Ilmiolibro
Pagine: 148
Anno di pubblicazione: 2010
Prezzo di copertina: €13,00
ISBN: 9788891016249
Formato: brossura
Valutazione: 
Grazie all’autrice per aver inviato il libro in formato eBook.

  
 

RIASSUNTOFinalmente è arrivato il 28 luglio. La vacanza memorabile di quattro sorelle romane ha finalmente inizio nel momento in cui Chiara, la più inaffidabile del gruppo, si accorge sul traghetto, con davanti il controllore, di aver forse dimenticato a casa i biglietti. Fortunatamente tutto si risolve subito ed il viaggio inizia davvero. Appena sbarcate ad Olbia le accoglie un mare stupendo, un caldo piacevole ed una camera in un residence da favola. Le sorelle si ambientano subito nella loro sistemazione che le ospiterà per 15 lunghi giorni. Tuttavia anche qui litigi e bisticci vari sono all’ordine del giorno, ma forse non è un male, perché così facendo richiamano l’attenzione di tutti, ragazzi compresi. Così tra serate in discoteca e feste sulla spiaggia con i loro nuovi amici i giorni corrono via veloci. Per gioco tre di loro (Sabri, Ari e Chiara) decidono di partecipare ad un concorso di bellezza. Sarà una bella sfida tra le tre sorelle. Chi verrà eletta “Miss Panteja”? Sarà la più timida di tutte, Chiara ad aggiudicarsi il titolo di reginetta per una notte. Nel frattempo le ragazze fanno amicizia con un gruppo di ragazzi carini e simpatici e ciascuna di loro sembra avere una preferenza per uno piuttosto che per l’altro. A Sabrina piace Marco, Arianna sta dietro a Stefano, Elisa è cotta per Sergio…e Chiara? Chiara non pensa nemmeno che un ragazzo possa essere interessato a lei. Ma Paolo con la sua dolcezza proverà a sciogliere il cuore della “piccola Chiara. Così tra qualche bacio e piccoli contrattempi la meravigliosa vacanza volge al termine, ma di sicuro non verrà dimenticata così facilmente. Nessuna di loro credeva alle storie estive. Dovranno forse ricredersi?

L’AUTRICEFlavia Pellegrino è nata a Bari il 12 agosto 1987, dove attualmente vive. Dopo essersi diplomata al Liceo Scientifico, si iscrive a Medicina e Chirurgia all’Università di Bari. È una appassionata di libri, e collabora scrivendo articoli e recensioni con il sito www.pensorosa.it. Ha pubblicato la recensione a “La casa degli Spiriti” di Isabel Allende, nella raccolta di recensioni “Il tarlo della lettura”, edito Rizzoli nel 2008. La giovane scrittrice pugliese ha detto “La scrittura è il prolungamento dei miei sogni. E la lettura non è da meno.”
“Noi” è il suo primo romanzo. In una recente intervista ha affermato di volerne scrivere il seguito.

Continue reading

Please follow and like us: