Recensione: Noi

Titolo: Noi
Autore: Flavia Pellegrino
Genere: narrativa
Editore:  Ilmiolibro
Pagine: 148
Anno di pubblicazione: 2010
Prezzo di copertina: €13,00
ISBN: 9788891016249
Formato: brossura
Valutazione: 
Grazie all’autrice per aver inviato il libro in formato eBook.

  
 

RIASSUNTOFinalmente è arrivato il 28 luglio. La vacanza memorabile di quattro sorelle romane ha finalmente inizio nel momento in cui Chiara, la più inaffidabile del gruppo, si accorge sul traghetto, con davanti il controllore, di aver forse dimenticato a casa i biglietti. Fortunatamente tutto si risolve subito ed il viaggio inizia davvero. Appena sbarcate ad Olbia le accoglie un mare stupendo, un caldo piacevole ed una camera in un residence da favola. Le sorelle si ambientano subito nella loro sistemazione che le ospiterà per 15 lunghi giorni. Tuttavia anche qui litigi e bisticci vari sono all’ordine del giorno, ma forse non è un male, perché così facendo richiamano l’attenzione di tutti, ragazzi compresi. Così tra serate in discoteca e feste sulla spiaggia con i loro nuovi amici i giorni corrono via veloci. Per gioco tre di loro (Sabri, Ari e Chiara) decidono di partecipare ad un concorso di bellezza. Sarà una bella sfida tra le tre sorelle. Chi verrà eletta “Miss Panteja”? Sarà la più timida di tutte, Chiara ad aggiudicarsi il titolo di reginetta per una notte. Nel frattempo le ragazze fanno amicizia con un gruppo di ragazzi carini e simpatici e ciascuna di loro sembra avere una preferenza per uno piuttosto che per l’altro. A Sabrina piace Marco, Arianna sta dietro a Stefano, Elisa è cotta per Sergio…e Chiara? Chiara non pensa nemmeno che un ragazzo possa essere interessato a lei. Ma Paolo con la sua dolcezza proverà a sciogliere il cuore della “piccola Chiara. Così tra qualche bacio e piccoli contrattempi la meravigliosa vacanza volge al termine, ma di sicuro non verrà dimenticata così facilmente. Nessuna di loro credeva alle storie estive. Dovranno forse ricredersi?

L’AUTRICEFlavia Pellegrino è nata a Bari il 12 agosto 1987, dove attualmente vive. Dopo essersi diplomata al Liceo Scientifico, si iscrive a Medicina e Chirurgia all’Università di Bari. È una appassionata di libri, e collabora scrivendo articoli e recensioni con il sito www.pensorosa.it. Ha pubblicato la recensione a “La casa degli Spiriti” di Isabel Allende, nella raccolta di recensioni “Il tarlo della lettura”, edito Rizzoli nel 2008. La giovane scrittrice pugliese ha detto “La scrittura è il prolungamento dei miei sogni. E la lettura non è da meno.”
“Noi” è il suo primo romanzo. In una recente intervista ha affermato di volerne scrivere il seguito.

Continue reading

Please follow and like us:

In my mailbox #9 – Acquisti libreschi

Buondì, miei fedeli lettori! Qui di seguito troverete i libri che, durante queste due settimane innevate, si sono aggiunti alla mia libreria, sia quella “vera” che quella virtuale. Buona lettura e… it’s In my mailbox time! 🙂

  Continue reading

Please follow and like us:

In my mailbox #8 – Acquisti libreschi

La prossima recensione è in arrivo, ma prima di farvela leggere avevo programmato un altro appuntamento con la rubrica che raccoglie le new entry della settimana… che in realtà sono due, e anche piuttosto scarse: l’importante, però, è non perdere il ritmo, quindi ecco a voi, nel caso qualcuno abbia voglia di nuovi libri e non si sappia decidere…

Continue reading

Please follow and like us:

Recensione: Darkwing I – La spada dai sette occhi

Quest’anno con la neve non si scherza: sul muretto del mio cancello, secondo le ultime statistiche, ce ne sono più di 40 cm. E visto che il nostro beneamato sindaco ha deciso di regalarmi un intero weekend libero dalla scuola, il progetto continua: è il turno di Darkwing, romanzo di Davide Cencini.

– 

Titolo: La spada dai sette occhi
Fa parte di:
Darkwing (# 1/7 – o più)
Autore:
 Davide Cencini
Genere:
fantasy bidimensionale, high fantasy
Editore:
 IlMioLibro
Pagine:
426
Anno di pubblicazione:
 2010
EAN:  2120005346229
Prezzo:
 €22,50
Formato:
 brossura
Valutazione: 

Grazie all’autore per avermelo inviato in formato eBook.

Sito dell’autore
, leggi un estratto

Da millenni i monaci guerrieri Solar proteggono Corown. Un giorno, però, da un luogo sconosciuto chiamato “Terra” giunge sul loro mondo un uomo di nome Peter Klein. Inavvertitamente Peter entra in possesso di un’antica spada vivente dai poteri illimitati in grado di risvegliare Xagash, il folle dio della distruzione assoluta. Peter diventa quindi, suo malgrado, il Darkwing: l’araldo che preannuncia la fine del mondo… Ma che succede se questo araldo è allo stesso tempo un eroe autoironico, mangione, anticonformista e anche un po’ nerd? Immergetevi nel primo capitolo di Darkwing, una saga fantasy sorprendente. Molti i riferimenti a temi attualissimi come il terrorismo, l’Islam e la violenza sulle donne. Tra arti marziali, epici combattimenti e un umorismo dissacrante, ma anche momenti di profonda analisi umanistica e sociale, questo scoppiettante romanzo vi terrà incollati fino all’ultima riga. 

(N.B.: quella recensita nel presente articolo è la prima edizione di Darkwing, non più in commercio. Per ottenere informazioni riguardo alla seconda edizione, andare qui.)

Come ho già scritto altre volte, è noto che il fantasy italiano non sta passando il suo periodo migliore: le librerie sono piene di romanzi che non aggiungono nulla al panorama già esistente, nel migliore dei casi; che danno la nausea per come sono mal scritti o copiati pari pari da altri libri, nel peggiore.
Quando si parla poi di pubblicazioni da parte di piccole case editrici o di libri autoprodotti, lo scenario è, se possibile, ancora più desolante: autori che sembrano aver preso la penna in mano per la prima volta, storie in cui accadono situazioni assurde giustificate con un bel “ma tanto è fantasy!”, trame e personaggi da far venire le lacrime agli occhi…
Ecco perché, quando riesco a scovare, tra la montagna di pattume che è il fantasy nostrano, un libro che magari non è del tutto esente da difetti ma che perlomeno è ben scritto, ha una logica che sta in piedi e si sforza di essere originale, non posso fare a meno di mettermi a saltare per la gioia. 
La spada dai sette occhi
è, secondo me, uno di questi titoli. Forse non merita di essere definito capolavoro, ma i pregi che vi ho trovato non sono piccoli. Vediamo ora di capire cosa ha in serbo per noi questa nuova saga fantasy, proseguendo con la recensione. Continue reading

Please follow and like us:

Recensione: Lettere dal buio

Eccoci qui con la prima recensione ufficiale del 2012, sempre nell’ambito del progetto che ormai ben conoscete.

Titolo: Lettere dal buio
Autori:  Elvio Bongorino, Germano Dalcielo
Genere:  racconti thriller/horror
Editore:  IlMioLibro
Pagine: 168
Anno di pubblicazione: 2011
ISBN:
Prezzo:  €11,48
Formato:  copertina morbida
Valutazione:  

Grazie agli autori per avermelo inviato in formato eBook.

Su Ilmiolibro.it, blog di Germano Dalcielo, su Facebook

Racconti.
Storie di passaggio tra vita e ombre. Una serie di 10 racconti tra il thriller e l’horror che hanno come comun denominatore la più atavica tra le emozioni umane: la paura. 

–  Continue reading

Please follow and like us: