Recensione: Noi

Titolo: Noi
Autore: Flavia Pellegrino
Genere: narrativa
Editore:  Ilmiolibro
Pagine: 148
Anno di pubblicazione: 2010
Prezzo di copertina: €13,00
ISBN: 9788891016249
Formato: brossura
Valutazione: 
Grazie all’autrice per aver inviato il libro in formato eBook.

  
 

RIASSUNTOFinalmente è arrivato il 28 luglio. La vacanza memorabile di quattro sorelle romane ha finalmente inizio nel momento in cui Chiara, la più inaffidabile del gruppo, si accorge sul traghetto, con davanti il controllore, di aver forse dimenticato a casa i biglietti. Fortunatamente tutto si risolve subito ed il viaggio inizia davvero. Appena sbarcate ad Olbia le accoglie un mare stupendo, un caldo piacevole ed una camera in un residence da favola. Le sorelle si ambientano subito nella loro sistemazione che le ospiterà per 15 lunghi giorni. Tuttavia anche qui litigi e bisticci vari sono all’ordine del giorno, ma forse non è un male, perché così facendo richiamano l’attenzione di tutti, ragazzi compresi. Così tra serate in discoteca e feste sulla spiaggia con i loro nuovi amici i giorni corrono via veloci. Per gioco tre di loro (Sabri, Ari e Chiara) decidono di partecipare ad un concorso di bellezza. Sarà una bella sfida tra le tre sorelle. Chi verrà eletta “Miss Panteja”? Sarà la più timida di tutte, Chiara ad aggiudicarsi il titolo di reginetta per una notte. Nel frattempo le ragazze fanno amicizia con un gruppo di ragazzi carini e simpatici e ciascuna di loro sembra avere una preferenza per uno piuttosto che per l’altro. A Sabrina piace Marco, Arianna sta dietro a Stefano, Elisa è cotta per Sergio…e Chiara? Chiara non pensa nemmeno che un ragazzo possa essere interessato a lei. Ma Paolo con la sua dolcezza proverà a sciogliere il cuore della “piccola Chiara. Così tra qualche bacio e piccoli contrattempi la meravigliosa vacanza volge al termine, ma di sicuro non verrà dimenticata così facilmente. Nessuna di loro credeva alle storie estive. Dovranno forse ricredersi?

L’AUTRICEFlavia Pellegrino è nata a Bari il 12 agosto 1987, dove attualmente vive. Dopo essersi diplomata al Liceo Scientifico, si iscrive a Medicina e Chirurgia all’Università di Bari. È una appassionata di libri, e collabora scrivendo articoli e recensioni con il sito www.pensorosa.it. Ha pubblicato la recensione a “La casa degli Spiriti” di Isabel Allende, nella raccolta di recensioni “Il tarlo della lettura”, edito Rizzoli nel 2008. La giovane scrittrice pugliese ha detto “La scrittura è il prolungamento dei miei sogni. E la lettura non è da meno.”
“Noi” è il suo primo romanzo. In una recente intervista ha affermato di volerne scrivere il seguito.

Continue reading

Please follow and like us:

Recensione: Paride Passacantando

Titolo: Paride Passacantando
Sottotitolo: A volte anche l’impossibile… avviene
Autore: Sergio Bertoni
Genere: narrativa
Editore:  Photocity
Pagine: 116
Anno di pubblicazione:  2011
ISBN:  9788866820987
Prezzo:  €9,50€
Formato: brossura
Valutazione: 
Grazie all’autore per avermelo inviato in formato eBook.

 
 

RIASSUNTO – La trama del libro è l’impietosa e ironica fotografia di una immaginaria azienda di grandi dimensioni che ha una sede anche nella città più controversa, bizzarra, amata e odiata d’Italia: Napoli. Napoli con le sue tradizioni, i suoi misteri e le sue risorse. I lavoratori di questa azienda, la SI.TRAL. rispecchiano ovviamente i vizi e le virtù comuni a tutti coloro che svolgono un lavoro subordinato ma con una caratteristica in più, sono, per la maggior parte napoletani. Capita, durante la vita, che le persone, per vantarsi, si attribuiscano falsamente qualifiche e poteri che non hanno, che dirigenti e funzionari di grado elevato siano talvolta di una tale abissale ignoranza da chiedersi se i loro titoli siano veri o fasulli. Talvolta, anche se raramente, accade che persone con le quali la natura è stata matrigna dimostrino insospettate capacità e che vi siano agnelli in grado di contrastare i leoni. È anche noto che il malocchio non esiste ma che molti in fondo ci credono e che talvolta sembri persino funzionare. Succede anche che arcaiche leggende di epoche lontane continuino a vivere nella fantasia popolare, che l’antichissima professione della magia sia tuttora viva e attuale, che ci si possa innamorare di persone che ci apparivano ridicole e che, malgrado tutto, esistano ancora persone oneste che amano e applicano la giustizia. Tutto questo, e molto altro, si potrà leggere in questo libretto che tratta di una serie di personaggi che lavorano in una grande azienda (ovviamente di fantasia) e che ha la finalità di divertire o almeno di destare qualche sorriso su vicende che, più spesso di quanto non si creda, fanno parte della nostra realtà quotidiana. 

L’AUTORE – Sergio Bertoni, nato a Roma nel lontano 1935, ha vissuto la sua fanciullezza a Padova, subendo, con la sua famiglia, il terribile periodo della guerra e sopravvivendo a otto bombardamenti.
Conserva di quel periodo un ricordo vivissimo di cui si trova traccia in alcuni suoi racconti.
Precocissimo il suo interesse per la lettura; a soli otto anni già divorava di notte, al lume di una candela, tutti i libri della biblioteca paterna, comprese opere, non proprio leggère, come “Guerra e Pace” di Lev Tolstoj o la trilogia “La nascita, La morte e La Resurrezione degli Dei” di Dimitri Mereskovskij.
Trasferitosi in seguito prima a Reggio di Calabria, e poi a Messina, si è definitivamente stabilito a Napoli, che è diventata la sua città adottiva, nel 1961.
Laureatosi in lingue e letterature moderne a Milano, con una tesi di ricerca su “Candida” di George Bernard Shaw, ha ora finalmente, dopo una vita di lavoro in una delle più grandi aziende italiane, tutto il tempo necessario per dedicarsi alle grandi passioni della sua vita: la lettura e la scrittura.

Continue reading

Please follow and like us:

Recensione: Frammenti di follia quotidiana

Anche se il mio tempo, attualmente, è programmato al decimo di secondo, sono riuscita a ritagliarne un po’ per scrivere: è il turno di Frammenti di follia quotidiana, prossimo romanzo del progetto “Recensioni d’inchiostro”.

Titolo: Frammenti di follia quotidiana
Autore: Matteo Lecca
Genere: racconti
Editore:  Youcanprint
Collana: Miscellanea
Pagine: 120
Anno di pubblicazione:  2011
ISBN:  9788866180876
Prezzo:  €10,00
Formato: brossura
Valutazione: 
Grazie all’autore per avermelo inviato in formato eBook.


Un viaggio attraverso le tessere di un mosaico surreale, le psichedelie mentali che si pongono agli occhi di chi è alla folle ricerca della propria normalità. 

– 

È un libro che mi è parso strano fin dalla prima riga, quello che mi accingo a recensire. In questo caso non dico “strano” attribuendogli necessariamente un’accezione negativa, ma non sarei sincera se dicessi che si tratta di uno “strano” del tutto positivo. Ora cercherò, quindi, di mostrarvi le mie impressioni su questa raccolta di frammenti, e chissà che non riesca anch’io a chiarirmi le idee, che ammetto siano tuttora non molto definite e a volte addirittura contrastanti. Continue reading

Please follow and like us: