[Recensione] Pirin – Le memorie di Helewen

Ultima recensione del progetto da minorenne… mon dieu, fatico ancora a crederci! O.O

Titolo: Pirin
Sottotitolo: Le memorie di Helewen
Autore: Sebastiano B. Brocchi
Tags: fantasy, classico, memorie
Editore: Kimerik
Pagine: 468 (di cui 50 illustrate a colori)
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €22,00
ISBN: 9788860968333
Formato:  brossura
Illustratore: Sebastiano B. Brocchi
Valutazione: 

Grazie all’autore per avermelo spedito.

sito editore sito libro  amazon
ibs facebook spizzico

RIASSUNTO – Chi sono i Pirin? Su questa stirpe di uomini quasi estinta, semidei che abitavano un tempo le alte montagne d’Oriente, circolano numerose leggende ma poche notizie certe. Nella primavera inoltrata dell’Ottava Era del mondo una zattera attraversa le placide acque del fiume Pafantehes-yedo. A bordo si trovano una giovane donna avvenente, di carnagione scura, e un uomo biondo d’aspetto principesco, dall’acconciatura curata, entrambi riccamente abbigliati. Insieme a loro, un ragazzo di quindici anni mulatto, dai lineamenti ben marcati, i capelli corvini e lo sguardo bruno intenso acceso da riflessi ambrati. Si chiama Nhalfòrdon-Domenir, Splendente Narciso, e quella sarebbe stata l’ultima volta che avrebbe visto i suoi genitori. Comincia così Pirin – Libro I Le Memorie di Helewen, con l’arrivo del giovanissimo Domenir a Villa delle Magnolie, adagiata all’interno di un’insenatura del largo emissario, dimora di Helewen. Qui i genitori lo affidano alle cure del munifico padrino, prima di partire per una spedizione verso misteriose terre oltreoceano, da cui non sarebbero più tornati.

L’AUTORE – Sebastiano B. Brocchi, nato nel 1987, è originario di Montagnola (Svizzera) e oggi vive in Francia. Nel 2004 ha pubblicato la sua prima opera, il breve trattato “Collina d’Oro – I Tesori dell’Arte”. Negli anni successivi hanno visto la luce “Collina d’Oro Segreta” (2005), libro che ha suscitato scalpore nella cronaca ticinese, e “Riflessioni sulla Grande Opera” (2006). È del 2009 il saggio, dedicato all’interpretazione esoterica delle fiabe tradizionali, “Favole Ermetiche”. Nel 2012, infine, ha pubblicato il primo volume della saga fantasy PirinLe memorie di Helewen.

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] La maschera nera

Titolo: La maschera nera
Autore: Virginia Mandolini
Tags: narrativa, amore
Editore: Youcaprint (autopubblicato)
Pagine: 474
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €18,00 (eBook €3,49)
ISBN: 9788867519279
Formato:  brossura, eBook (PDF)
Illustratore: Mariangela Cavallo
Valutazione: 

Grazie all’autrice per averlo inviato in formato eBook.

sito editore  amazon ibs
ebook facebook spizzico

RIASSUNTO – Il tenebroso Manuel, capo di una banda di criminali, decide di rapire la giovane Nicol, per ragioni misteriose. Ma durante la prigionia della ragazza, tra lei e Manuel si instaura un rapporto profondo, che stravolgerà i suoi piani e cambierà radicalmente il destino di entrambi.
Opera dalla scrittura delicata e genuina, a sprazzi dolcemente ingenua. Un tratto di penna forte e al contempo soave, per una trama coinvolgente, che, grazie alla chiarezza psicologica e alla profondità con la quale sono descritti i personaggi, consente al lettore una piena identificazione con essi e un alto grado di partecipazione emotiva.
Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, dal ritmo serrato e imprevedibile, che coadiuva un messaggio estremamente chiaro e positivo. L’atmosfera degli avvincenti feuilleton in stile “La freccia nera”, con un linguaggio fresco, giovane, dotato di un’acuta sensibilità.
Il lettore è trascinato nelle vicende incalzanti che porteranno i due protagonisti ad affrontare un tormentato percorso di salvezza, a cominciare da se stessi.

mandoliniL’AUTRICE – Virginia Mandolini è nata il 2 Maggio 1972 a San Benedetto del Tronto (AP). “La maschera nera” è il primo romanzo che ha deciso di pubblicare. Insegnante elementare nella scuola primaria “Alfortville” nell’ ISC SUD della sua città da diversi anni, fin da bambina scriveva racconti e brevi romanzi.

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] La guerra dei grandi tumuli

Titolo: La guerra dei grandi tumuli
Fa parte di: Nuova Galatia Saga (#1/9)
Autore: Mara Fontana
Tags: fantasy, mitologia, magia, guerra
Editore: Amazon (autopubblicato)
Pagine: 750
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo: €22,00 (eBook €1,00-2,99)
ISBN: 9788891101730
ISBN (eBook): 9788891103079
Formato:  brossura, eBook (ePub, mobi)
Illustratori: Antonio Vinci, Cristina Altomari
Valutazione: 

 sito libro  amazon ibs
ebook facebook spizzico

RIASSUNTO – Eurgain, la città delle kore, è il luogo in cui Ethain e Maeva apprendono i segreti della medicina, del combattimento e delle arti, di cui le kore sono le custodi dall’alba dei tempi.
Alla fine del loro noviziato decidono di arruolarsi nel Contingente di Quert, nella Terra del Grano, e lì, tra amori e duelli, imparano la dura legge dell’esercito. Nel frattempo, a Plasdarmos, la capitale della Rhoslanda, viene celebrato il Sacro Vincolo tra il mabon della regione e la mab del Territorio dell’Ovest. L’evento innesca una serie di avvenimenti che turba una duratura pace: la Rhoslanda rivendica con la forza il sacro Territorio dei Grandi Tumuli e la Terra del Grano risponde dichiarando aperte le ostilità.
Ignare dei sottili e segreti meccanismi che muovono le fila di questa improvvisa guerra, Ethain e Maeva si ritrovano a combattere contro un nemico con, alle spalle, alleati ben più pericolosi e insospettabili.

L’AUTRICE – Ha iniziato a scrivere prestissimo, tredici-quattordici anni, ma ha smesso a diciassette per poi riscoprire questa grande passione a ventisette. Da allora, non ha mai più smesso. La sua prima creazione, quella con cui è maturata stilisticamente, è una trilogia fantasy che non vedrà mai la pubblicazione, ma è con la Nuova Galatia Saga che ha deciso di farsi conoscere ai lettori, attraverso il self-publishing. Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] Atlantis – Il sangue del lupo

Sono ufficialmente in vacanza, evvai! Ok, solo per una decina di giorni, perché poi si comincia a lavorare, però meglio di niente. Per festeggiare, ecco a voi la recensione di un bel libro del progetto! 🙂

Titolo: Il sangue del lupo
Fa parte di: Atlantis (#2/3)
Autore: Roberta Usai
Tags: med fantasy, dimensioni, magia, mitologia
Editore: La Riflessione
Collana: Fantasy
Pagine: 480
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo: €16,00 (eBook €2,99)
ISBN: 9788862119597
Formato:  brossura, eBook
Valutazione: 

Grazie all’autrice per avermi spedito il libro.

sito editore  amazon facebook

RIASSUNTO – La morte di Centauro ha decretato la fine della decennale tirannide, ma non ha fermato la violenza: quartiere dopo quartiere, fratello contro fratello, la guerra civile per conquistare il trono di Atlantide sta insanguinando la terra dell’isola maledetta; i lupi sacri stanno morendo uno dopo l’altro, mettendo in pericolo le difese di Atlantide; oltre il Mare Nostrum, Greci e Romani stringono una pericolosa alleanza e si preparano alla Battaglia Finale. Guerra, morte e potere: a questo vanno incontro le Custodi del Pendolo, che ritroviamo più mature e consapevoli, ma anche più spaventate e insicure. Unite dall’amore fraterno ma divise dal gelido mare del Nord, Anne e Kirsten dovranno affrontare da sole i pericoli di un mondo ostile, le loro paure e le responsabilità di chi deve proteggere la propria patria e i propri amici.
“Il sangue del lupo”, volume centrale della trilogia di Atlantis, apre nuovi scenari sul già variegato mondo di Atlantide, chiude alcuni punti lasciati in sospeso e ne complica di altri, in un crescendo di emozioni e colpi di scena che vi lasceranno col fiato sospeso, in attesa del capitolo finale.

robertaL’AUTRICE – Roberta Usai nasce a Cagliari il 13 agosto 1991. Appassionata lettrice sin dalla più tenera età, inizia a scrivere racconti a otto anni, quando riceve la sua prima macchina da scrivere. Comincia a scrivere la trilogia di Atlantis già nel 2006. Nel 2011 pubblica il primo volume della trilogia, nonché il suo primo romanzo: “La maledizione del Centauro”, edito da La Riflessione.

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] Il cavaliere senza destino

A furia di fare modulazioni e analizzare fughe, ho Bach che mi esce letteralmente dalle orecchie… Sperando che l’esame di domani vada bene, in ogni caso, ecco a voi la prossima recensione del progetto “Recensioni d’inchiostro”.

Titolo: Il cavaliere senza destino
Autore: Mattia Stephan Calabrese
Tags: fantasy classico, magia, tecnologia, antichità
Editore: Lulu (autopubblicato)
Pagine: 390
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €14,99 (eBook €3,99)
ISBN: 9781291065398
Formato:  brossura, eBook
Copertina: Jenny Sarasso
Valutazione: 

Grazie all’autore per avermi spedito il libro.

sito editore  youtube spizzico

RIASSUNTO – Serafinia; l’impero ipertecnologico e ipermagico che estende il suo dominio su città, popoli e razze; eppure, dopo secoli di pacifica convivenza, qualcosa si muove e comincia a corrodere questo lucente impero portando due cavalieri e due punti di vista a scontrarsi fin’anche a coinvolgere due maghi scomparsi secoli prima ed a risvegliare la loro antica faida.

L’AUTORE – Mattia Stephan Calabrese è nato a Saronno il 14 Luglio 1989, ed è attualmente studente in storia alla facoltà di lettere e filosofia dell’università statale di Milano. Appassionato di storia, fantasy e lingua latina, pubblica Il cavaliere senza destino, suo romanzo d’esordio, nel settembre 2012.

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] L’erede dei quattro elementi

Il conto alla rovescia procede: sette giorni di scuola e altri quindici di esami vari di musica mi separano dalle tanto agognate vacanze estive. Non vedo l’ora di potermi spaparanzare a bordo piscina del centro benessere in cui andrò a lavorare per qualche settimana e a passare il resto del tempo in compagnia dei miei amati libri… Intanto però godetevi l’ultima recensione del progetto.
Vi lascio incompagnia del mio amato Lu (<3), e baciotti topolosi a tutti!

Titolo: L’erede dei quattro elementi
Sottotitolo: Edran e il potere del seme universale
Autore: Nicoletta Debora Ricci
Tags: fantasy, magia, natura, elementi, ecologia
Editore: SBC edizioni
Collana: I luoghi e i giorni
Pagine: 310
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €20,00
ISBN: 9788863473162
Formato:  brossura
Valutazione: 

Grazie all’autrice per avermi spedito il libro.

sito editore  amazon spizzico

RIASSUNTOEdran Wood, il protagonista de “L’erede dei quattro elementi” vive tra Cape Horizon e Nature Hill uno spazio di fantasia dove magia e progresso sono volti ad arginare l’inquinamento del pianeta. Dotato di particolari poteri, insieme al fratello Daniel, alle amiche Andrea e Sofia e al cugino Kalyan si scontra con Aspis Maler, losco produttore di pesticidi e diserbanti chimici che cerca di impossessarsi di un seme universale dalle facoltà magiche. Ne scaturirà un’aspra contesa ricca di colpi di scena che li porterà a compiere un viaggio al limite tra sogno e realtà in compagnia di esseri fatati e creature incantate. Il romanzo vuole essere anche un inno alla terra, luogo straordinario che l’avidità umana sta distruggendo poco a poco.

L’AUTORE – Nicoletta Debora Ricci è nata a Monza e vive a Caponago (MB) con il compagno e una figlia. Laureata in architettura, ha moltissimi interessi (lettura, scrittura, cucina – arte, viaggi, musica e in particolare Soul R&B e classica). Ha vissuto e visitato molte parti del mondo, Egitto, Korea, Grecia e diverse regioni italiane (Sardegna, Sicilia, Campania). 

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] Il cristallo di Necros

Due settimane e tre giorni, gente: quasi quasi non ci credo che manca così poco alla fine della scuola. Intanto che il conto alla rovescia procede, godetevi una nuova recensione del progetto.

Titolo: Il cristallo di Necros
Fa parte di: Clivecraft Legacy (#1/3)
Autore: Paolo Parente
Tags: fantasy, epic, magia, cristalli, viaggi
Editore: autopubblicato
Pagine: 362
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €18,00 (eBook €3,00)
ISBN: 9788891035882
Formato:  brossura, eBook (ePub, Mobi, PDF)
Copertina: Alessandro Alaia
Valutazione:

Grazie all’autore per avermelo inviato in formato ebook.

sito editore sito dell'autore  amazon
facebook ebook spizzico youtube

RIASSUNTOIn un mondo fantasy incredibilmente ricco e dettagliato, quattro giovani avventurieri scopriranno di essere parte di un complicato disegno del destino. Un druido, uno stregone, e due mezzelfi dal difficile passato, uniranno le proprie forze per scongiurare un pericolo che giunge direttamente dalle storie del passato. Una minaccia strisciante e invisibile, affonda i propri artigli tra le pianure di un regno apparentemente pacifico e privo di pericoli.

216782_1006037997036_5708_nL’AUTORE – Vive ad Abbiategrasso, in provincia di Milano, ed è un consulente informatico da una decina d’anni, ma da molti di più vive una sorta di seconda vita, come esperto e navigato giocatore di ruolo di ogni genere, prettamente di stampo fantasy. La passione in questo campo è la principale energia che lo ha spinto a fare il grande passo, condividendo la sua inesauribile fantasia e voglia di avventura, in questo libro. Il Cristallo di Necros è un libro fantasy, e primo capitolo di una trilogia ancora in fase di scrittura. La storia si svolge nel mondo di Clivecraft, un mondo originale creato a quattro mani da Paolo Parente e da un amico di “avventura”. 

Continue reading

Please follow and like us:

[Recensione] L’ombra del tiranno

Rieccomi qua, tra un’interrogazione e una verifica, a pubblicare la prossima recensione del progetto “Recensioni d’inchiostro”. Buona lettura!

Titolo: L’ombra del tiranno
Fa parte di: Le pietre di Talarana (# 1)
Autore: Alessandro H. Den
Tags: fantasy classico, prescelto, destino, magia
Editore: Smashwords (autopubblicato)
Pagine: ~ 500
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: €0,99
ISBN: 9781301676200
Formato: eBook (ePub, Mobi)
Valutazione:

Grazie all’autore per avermelo inviato in formato ebook.

sito editore sito dell'autore  ibs
amazon facebook ebook spizzico

RIASSUNTO – Una Tempesta annuncia l’inizio dei cambiamenti per un mondo rimasto per quasi mille anni vittima della lotta tra le due grandi potenze del pianeta: l’Impero di Selthon da una parte e il Regno di Naren dall’altra. Nel mezzo, a separarli, il grande Oceano Centrale. La capitale imperiale è il teatro di questi cambiamenti, uno dei suoi funzionari l’uomo che riceverà da quattro figure angeliche un bambino nel quale è riposta la speranza di liberare il pianeta da un’antica e oscura minaccia.

L’AUTORE – Nato e cresciuto a Firenze, Alessandro H. Den inizia a scrivere alle elementari, anche se alcuni tentativi di scarabocchi sono documentati fin dall’asilo. Famoso per aver lasciato segni pittorici del suo passaggio ovunque (fogli, banchi, persone), crescendo si appassiona a troppe cose per sceglierne solo una quindi si iscrive alla facoltà di Design dove può esprimere e sperimentare il suo essere poliedrico. Inizia a scrivere il primo libro, L’Ombra del Tiranno, a sedici anni, ma inizia a crederci solo dopo averlo cestinato e ricominciato dall’inizio per la quinta volta. Terminato il secondo romanzo della saga, L’Erede di Talarana, è attualmente impegnato nella stesura di due romanzi brevi.

Continue reading

Please follow and like us:

GiVeAwAy! La punizione del romanzo

Benvenuti, cari lettori e lettrici di Pensieri d’inchiostro!

Per tutti quelli che, con mio grande piacere, sono rimasti incuriositi dalla recensione de La punizione del romanzo di Daniela Passerini, che trovate qui, in accordo con l’autrice ho pensato di farvi un regalino: fra esattamente un mese estrarrò i vincitori di tre (dico tre!) copie del libro, che come al solito potrete ricevere gratis a casa vostra!

Non dovete fare altro che inviare un commento a questo post, rispondendo brevemente a questo tema: come ti comporteresti se anche tu fossi mandato all’interno dei Promessi Sposi? Riusciresti a vivere la storia così com’è oppure la modificheresti rischiando, come Filippo, di non poter più fare ritorno al mondo reale?
Cosa aspettate a partecipare anche voi? Se non altro è un modo divertente per rispolverare il tanto amato/odiato romanzo del Manzoni! 😉

Come partecipare al Giveaway

Dopo che avrete inviato il vostro commento, vi verrà assegnato un numero crescente, che sarà il vostro identificativo quando avverrà l’estrazione dei vincitori, tramite il sito Random.org.
Tutto quel che vi chiedo oltre a questo è:

   1. Diventare lettori del blog, inserendo un indirizzo valido nel modulo che trovate nella colonna qui a destra e confermando l’iscrizione che vi verrà recapitata tramite email. Per chi lo fosse già da prima del giveaway, ho pensato di regalare un punto extra = un’ulteriore possibilità di vincita. Questo vale anche per tutti coloro che hanno già commentato (e che sono comunque invitati a iscriversi, nel caso non l’abbiano già fatto.)

   2. Se possedete Facebook, mettere “Mi piace” sulla pagina di Pensieri d’Inchiostro (sempre qui a destra) e/o iscriversi come followers su Twitter;

   3. Naturalmente condividere il link di questo giveaway ovunque vi aggradi, invitare i vostri amici reali e virtuali, fare pubblicità sui vari social network… insomma spargere la voce, in modo che possa raggiungere più lettori possibile!

Oltre alle vostre impressioni, dunque, nel commento dovranno figurare anche:

  • l’email con cui vi siete iscritti al blog (se diversa da quella con la quale commenterete);
  • il nome con cui siete iscritti a Facebook/Twitter, in modo da poter identificare i vari “Mi piace”/followers;
  • eventuali link in cui avete condiviso l’evento.

(Mi sembra superfluo specificare che, per correttezza nei confronti di tutti, ciascuno può partecipare una sola volta, ma in ogni caso sappiate che la Topolina vede tutto e che non si lascerà sfuggire eventuali doppioni – che naturalmente verranno esclusi seduta stante dalla competizione.)

Avete tempo fino al 7 giugno 2013 – vale a dire un mese – per iscrivervi al giveaway, invitare i vostri amici e condividere l’iniziativa: nei giorni successivi, la sottoscritta procederà con l’estrazione dei tre fortunati vincitori, che verranno comunicati subito dopo. A quel punto gli estratti saranno contattati e dovranno fornire un indirizzo per la spedizione del libro, che verrà spedito loro direttamente (nel caso uno o più vincitori risultino irreperibili, si procederà con una nuova estrazione).

*       *       *

Concludo in bellezza, come sempre con i dati del romanzo… e vi aspetto numerosi, ragazzi! 🙂

punizione romanzoTitolo: La punizione del romanzo
Autore: Danila Passerini
Tags: futuro, Promessi Sposi, romanzo, punizione
Editore: L’Erudita
Collana: L’Urgente
Pagine: 170
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo: €15,00
ISBN: 9788867700288
Formato: brossura
Copertina: foto di Serena Rembado

sito editore  facebook

*       *       *

Il Giveaway si è concluso, come da regolamento, il 7/06/13.

Please follow and like us:

[Recensione] La punizione del romanzo

Rieccomi qua, gente. Chiedo di nuovo scusa se in questi giorni ho trascurato il blog, ma la gita ha occupato molte delle mie energie… però oggi sono ancora qui con una nuova recensione del progetto!
PS: vi auguro buona lettura con la colonna sonora ufficiale della nostra gita, ovvero la canzone di una prof della scuola… 🙂

punizione romanzoTitolo: La punizione del romanzo
Autore: Danila Passerini
Tags: futuro, Promessi Sposi, romanzo, punizione
Editore: L’Erudita
Collana: L’Urgente
Pagine: 170
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo: €15,00
ISBN: 9788867700288
Formato: brossura
Copertina: foto di Serena Rembado
Valutazione: 4,5 

Grazie all’autrice per avermi spedito il libro.

sito editore  facebook

RIASSUNTO – Filippo ha sedici anni, un carattere ribelle, capelli lunghi e magliette sbiadite che non riesce a buttare via. La scuola è piena di luoghi comuni soprattutto da quando, dopo la Terza guerra mondiale, tutti si sono messi in testa che bisogna spendere la propria vita per gli altri, essere compassionevoli, buoni. E lui, il più bello della scuola, non ci sta. Ogni compagno è bersaglio di frecciatine non troppo velate e battute taglienti, un po’ per colpire i deboli, un po’ per non svelare la propria personalità e le proprie passioni amorose rivolte all’unica che non sembra subire il fascino del bello e cattivo. Ma la scuola è un luogo di formazione non solo didattica ma anche caratteriale e morale, la cui missione è accompagnare nella crescita i ragazzi perché diventino adulti acculturati sì, ma soprattutto critici, coscienziosi, consapevoli. E allora non rimane da fare che una cosa: punirlo. Quale castigo sarebbe più adatto per lui della punizione del romanzo? Filippo entrerà in un libro, vestendo i panni di un personaggio, e il suo scopo sarà quello di vivere la sua nuova vita senza cambiarne la trama, neppure di una virgola, pena il non ritorno.

L’AUTRICE – Danila Passerini, nata a Bologna il 2 gennaio 1957, vive ad Aosta con la famiglia, il cane Lo Zar e la tartaruga Martina. Insegna letteratura italiana e storia all’istituto tecnico-professionale Corrado Gex.

Continue reading

Please follow and like us: